UNA PARTITA A BOCCIE?

Sulla spiaggia o nel campo professionale

Per tenersi in forma e fare un po’ di movimento non dobbiamo necessariamente andare in palestra o praticare sport costosi. Una passeggiata all’aria aperta, un giro in bicicletta o, perché no, una bella partita a bocce sono tutti modi piacevoli e a costo praticamente nullo per rilassarsi e tenere allenati corpo e mente.

In particolare il gioco delle bocce è paragonabile alla ginnastica dolce, in quanto consente di tenere in allenamento i muscoli, favorisce la circolazione, aumenta l’equilibrio e migliora l’elasticità delle ossa.

Indipendentemente dal tipo di gioco e dal numero di giocatori, le bocce richiedono una moderata ma costante attività fisica abbinata a una buona dose di concentrazione. Ecco perché a livello amatoriale fa molto bene al fisico e alla mente. Il confronto continuo con gli avversari aiuta inoltre a socializzare poiché nelle fasi di gioco si alternano strategie, battute e discussioni tra i giocatori, ma anche con gli spettatori, che a volte diventano parte integrante della partita in veste di arbitri, raccattapalle e consiglieri.

Rappresenta anche un ottimo rimedio contro la solitudine, perché è sufficiente anche solo avvicinarsi a un campo (in molte città ce ne sono di gratuiti, spesso all’interno dei parchi pubblici) per conoscere altre persone. Da lì a iniziare a fare qualche partita il passo è breve e se si parte dai campetti aperti a tutti non serve nemmeno troppa esperienza.